Ipotesi di bando per l’imprenditoria giovanile

Dopo diverse riunioni di commissioni consiliari e consigli, nell’ultimo consiglio provinciale del 28 dicembre, abbiamo votato ed approvato l’ipotesi di bando per l’imprenditoria giovanile che allego qui di seguito. Penso che sia un passo importante ed il modo migliore per chiudere il vecchio anno ed iniziare il nuovo. Questo è il primo passo verso quello che sarà un piano straordinario per i giovani che Provincia di Livorno e Regione Toscana metteranno in campo nei prossimi mesi. Come ho detto nel mio intervento in consiglio, penso che questo bando rappresenti solo l’inizio di un percorso, il primo passo che, però, va nella direzione giusta in quanto, come vedrete leggendolo, aiuta con 25000 euro a fondo perduto le imprese, le aziende, le società e le cooperative costituite per almeno 2/3 da giovani che si costituiranno nel periodo di emanazione e promulgazione del bando. Un aiuto importante per l’acquisto di macchinari, strumentazione e spese varie che vuole aiutare i giovani spingendoli a intraprendere. Come vedrete non è riferito all’apertura di bar o pub o ristoranti ma richiede qualcosa di più: idee innovative e/o impegno nel sociale e/o nel campo delle energie rinnovabili e/o nella tecnologia e nelle nuove forme di comunicazione.

Spero che possa essere utile a qualcuno di voi.

Clicca qui per leggere e scaricare il bando per l’imprenditoria giovanile

Lascia un commento